Sondaggi, Alitalia e le campagne regionali al senato. Ecco le due mosse del Cavaliere.

Silvio Berlusconi ha impresso alla campagna elettorale un impulso decisivo. Due le mosse. Sul  caso Alitalia si sta comportando da leader di governo in pectore. Ha una idea chiara a difesa dell’italianità della compagnia di bandiera, la ha espressa al momento decisivo della trattativa con i francesi, che guarda caso coincide con il clou della campagna elettorale. Ha svelato le carte attraverso le quali la vuole realizzare il suo primo intervento da premier. Ha di fatto tracciato la linea al governo uscente di Prodi, mettendolo in mora dal prendere iniziative definitive prima del voto. A sinistra sul tema sono rimasti spiazzati per la strategia che si cela dietro l’uscita, tutt’altro che improvvisata. Basti vedere le reazioni in disaccordo di Fassino (possibilista) e Bersani (contrario), le aperture del Sindacato e dell’Idv. Ma soprattutto il silenzio di Veltroni. Il senato, cuore strategico di questa campgna elettorale, è il secondo elemento decisivo dell’azione di Berlusconi.  Lui e il suo staff hanno compreso che si stanno giocando 21 partite separate, una nazionale e 20 regionali. Così ha iniziato una strategia comunicativa declinata target per target. Prima una lettera agli elettori campani sulla emergenza rifiuti, poi una lettera ai lombardi che anticipava la mossa su Alitalia. E dopo Pasqua un tour lì dove è decisivo il singolo voto in più per conquistare senatori necessari ad una salda maggioranza di governo. Berlusconi già forte di un vantaggio numerico, sembra avere preso in mano anche le redini della comunicazione mediatica. In attesa della risposta comunicativa del Pd, annunciata dal 3 aprile in poi.




    Lascia un commento

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: