Sondaggi, è partita la guerra dei numeri! Piepoli e Pagnoncelli sul dato della coalizione PD-IDV divisi da 7,6 punti.

Sondaggi pazzi? I numeri a confronto fra i vari istituti non si discostano di molto. Ma fra due istituti c’è davvero una differenza colossale nel peso dato alla coalizione del candidato premier Veltroni. Piepoli accredita la coalizione PD-IDV al 31,0%, mentre Pagnoncelli al 38,6%. Ben 7,6 punti percentuali di differenza. Davvero troppi. Chi sbaglia fra i due sondaggisti? Il primo dai teleschermi di Sky TG24 boccia di fatto ogni ipotesi di rimonta del Partito democratico. Il secondo dagli schermi di Ballarò infiamma gli animi dei “veltroniani”, nonostante il tono pacato, con numeri da rimonta storica.  Da un lato la partita sembra chiusa, dall’altro l’ipotesi della corsa quasi solitaria del PD verso l’incredibile rimonta appare non solo possibile, ma addirittura probabile. Nel 2006 gli istituti di ricerca italiani erano tutti concordi su un dato che poi si rilevò inesatto. Nel 2008 oltre ad un vincitore politico ci potrebbe essere anche il nuovo guru della sondaggistica nazionale! Di certo Veltroni anche oggi a Pescara ha fatto riferimento ai dati dei sondaggi, pensado ai numeri di Paglioncelli e non a quelli di Piepoli. E i sondaggi americani nelle mani di Berlsuconi cosa dicono? Probabilemente che i voti dell’Udc sono destinati a confluire nella sua Lista.

  

Sondaggi a confronto
  Piepoli Pagnoncelli

 

Popolo delle Libertà 41,0 40,2

 

Lega Nord 5,0 5,8

 

Totale PDL 46,0 45,8

 

     

Partito Democratico 29,0 34,8

 

Italia dei valori – Lista Di Pietro 2,0 3,8

 

Totale PD-IDV 31,0 38,6

 


 


  1. Mi sembra che, sul ricordo del 2006, si debba prendere con le molle qualsiasi sondaggio. Tuttavia mi sembra strana una differenza così netta tra due sondaggisti di certa professionalità, almeno l’ultima volta hanno sbagliato, ma lo hanno fatto entrambi su, più o meno, le stesse cifre. Spero di non essere banale se dico che la verità probabilmente starà nel mezzo.

  2. pietro

    Io penso che essendo i due sondaggisti favorevoli al centro sinistra la differenza tra i due schieramenti e molto maggiore a favore del popolod ella libertà basta sentire i commenti per strada purtroppo




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: